“Swim away Cardiff”. Ma a perdere è lo Swansea

jonjo-shelvey_2722262b

Succede a Cardiff. Dove il South Wales Derby era atteso da tempo. Perché per la prima volta due compagini calcistiche gallesi si incrociavano in Premier. Il traguardo è l’esito dell’annata meravigliosa appena conclusa, dove il grande calcio sembra aver scelto di fermarsi proprio da queste parti: Bale che diventa il trasferimento più pagato di sempre e Giggs che taglia le 1000 presenze in Premier; lo Swansea che vince la League Cup e appunto il Cardiff che centra il ritorno tra le grandi inglesi, vincendo agevolmente la Championship.

E il primo derby ha sorriso proprio ai Bluebirds, soprannome cui la squadra della capitale vuole rimanere legata nonostante i colpi di genio del proprietario, il malese Tan, che un anno fa ha deciso di mettersi quasi contro tutta la città promuovendo un cambio di maglia e stemmi (dal blu al rosso, dalla rondine al dragone) per arridere ai mercati del sud-est asiatico. La sconfitta non è stata presa bene dai tanti tifosi ospiti (erano più di 60 i pullman in colonna per arrivare al Millennium Stadium), né tanto meno da Jonjo Shelvey, centrocampista inglese in forza allo Swansea, famoso dalle parti di Londra per la somiglianza con Lord Voldemort della saga di Harry Potter.

A fine partita il mediano dei Jacks si volta verso i tifosi di casa e mima una nuotata, suscitando le immancabili reprimenda di giornali e commentatori per un gesto che rischia di aizzare i violenti. Quel movimento ricorda infatti un precedente scomodo per i supporters di casa, datato 1988: all’epoca, dopo un derby giocato al Vetch Field, il vecchio stadio dello Swans, ad avere la meglio nelle “schermaglie” tra i tifosi furono quelli dei Jacks, che spinsero praticamente in mare un gruppo di holligans del Cardiff. E da allora “Swim away” è uno dei cori che più rieccheggia nel South Wales Derby.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...