Arsenal. Ode a Giroud, che muore bomber e rinasce assistman

SetWidth638-Olivier-Giroud-Arsenal

Champions League, il successo dell’Arsenal a Dortmund è l’ennesimo corollario che dimostra tutta la maturità della squadra di Wenger, fermentata al meglio in questi mesi di primato in Premier. I Gunners ora giocano da grande squadra, e possono permettersi di andare sul campo dei vice-campioni d’Europa e imbrigliare gli avversari con un tatticismo ordinato e guardingo, colpendo di rimessa sulla prima vera occasione avuta. Oggi le prime pagine sono tutte per l’incontenibile vena prolifica di Aaron Ramsey, la cui celebrità in un anno è schizzata dalla macabra nomea di “ammazza vip” (da Steve Jobs a Withney Houston, da Bin Laden a Gheddafi, quando il gallese segnava, immancabilmente un personaggio famoso della terra se ne andava) alla fama di uno dei migliori centrocampisti in circolazione.

LA RINASCITA DI GIROUD. Ok, l’exploit di Ramsey è sotto gli occhi di tutti, tanto quanto l’esaltante incoronazione che in maglia biancorossa ha ricevuto Mesut Ozil, sempre più leader del centrocampo. Ma ciò che più stupisce di questa Arsenal è vedere la trasformazione in cui è incorso Olivier Giroud, in pochi mesi passato da presunto paracarro a punta sempre più al centro dell’azione. Anche il Telegraph oggi esalta il francese, autore dell’assist decisivo per Ramsey, a coronare tanto la bella azione del reparto offensivo quanto il bel periodo dei Gunners, da cui lui sta traendo il massimo giovamento. Pochi mesi fa, quando le bombe di mercato estivo davano in arrivo all’Emirates una volta Jovetic, un’altra Suarez, poi Higuain o Rooney, nessuno si immaginava che alla fine sarebbe Giroud sarebbe rimasto a guidare l’attacco, dopo un annata incolore come quella chiusa a giugno.

CONTINUA A LEGGERE SU “FOOTBALL IS COMING HOME”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...