Il fascino degli stadi scozzesi stampato sulle maglie

cropped-website-banner.jpg

Il fascino degli stadi scozzesi stampato su magliette, tazze e borse. Si chiama “Scottish Football Stadium Prints” il progetto di Steve Stewart, designer britannico che, con le sue creazioni, riesce a rendere iconici i particolari della gran parte degli impianti da calcio che si trovano a nord del Vallo di Adriano. A scorrere le fotografie presenti sul sito si rimane colpiti: dai ben noti “home grounds” di Celtic e Rangers si passa ai campi più piccoli della Championship e giù fino alla League Two.

Il tutto sempre raccontato attraverso un dettaglio: per gli Hearts, ad esempio, parla il mitico cuore impresso tra i seggiolini del Tynecastle, mentre l’impianto del Dumbarton è semplicemente chiamato “The Rock”, come la rocca che sorge alle sue spalle. Per il “The Glebe” di Brechin è ritratta la singolare siepe che delimita una parte del campo, per il Forthbank Stadium (casa dello Stirling) il Wallace Monument che sorge alle sue spalle, per il Netherdale (stadio del piccolo Gala Fairydean Rovers) la sua orribile stand.

C’è spazio anche per tanti impianti non scozzesi. La Bombonera, anzitutto, ma pure numerosi stadi inglesi come Craven Cottage, Emirates, Elland Road, o il Racecourse Ground del Wrexham (Galles)…

Questo slideshow richiede JavaScript.

«Spesso capita di vedere in giro per la Scozia o per il resto del Regno Unito persone con vestiti con la scritta “Brooklin” o “New York”», scrive il designer sul suo sito. «Il mio obbiettivo, invece, è che accada il contrario. Voglio andare un giorno a New York e vedere un bambino che indossa una maglietta con su scritto Greenock, o ancora un gruppo di ragazzi tutti con magliette con Dumfries e Stranraer. Un obbiettivo alto, sì. Ma non impossibile». E aggiunge: «La nostra idea è quella di creare stampe eccezionali di quei particolari che rendono speciale il tuo “home ground”, quegli aspetti che distinguono il tuo stadio da tutti gli altri. Non solo in Scozia, ma ovunque nel mondo. Siamo partiti con i 42 club maggiori di Scozia, ma non intendiamo fermarci qui. Abbiamo bisogno che tu ci dica della tua casa. il calcio è amato in tutto il mondo e l’amore non è più sentito di quando si partecipa a una partita casalinga nel proprio stadio di casa».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...