Il samurai Hoketsu: a Londra un’attesa olimpica lunga 48 anni

Non è il più vecchio di sempre alle Olimpiadi. Il record dello svedese Oskar Swahn, argento nel tiro a segno dei giochi di Anversa a 72 anni e 10 mesi, è là avanti di poco. Ma i 71 e 4 mesi di Hiroshi Hoketsu valgono al fantino giapponese l’onere di essere l’atleta più stagionato almeno di Londra 2012, oltre a permettergli di detenere una storia per lo meno singolare. Da quasi cinquant’anni la sua passione olimpica è una goccia che cade lenta, senza mai morire prosciugata. Continua a leggere “Il samurai Hoketsu: a Londra un’attesa olimpica lunga 48 anni”

Annunci