Bastava prendere Mario in simpatia…

È bastato non tirargli le orecchie. Non chiedergli soltanto perché si comporta in questo o in quel modo. Non soffermarsi solo sulle sue bravate, che tanto infastidiscono la stampa che vorrebbe un ragazzo di 21 anni già più maturo di quello che è. Ma prima di tutto Noel Gallagher, ex leader degli Oasis, è riuscito nella sua intervista a Mario Balotelli perché, come raramente accade, l’ha saputo valorizzare, prendendolo sul serio per quello che è: un ragazzo di 21 anni.

Questo è quanto successo nell’intervista mandata in onda da “Football Focus”, un programma della BBC, che per potere avere in studio il campione del Manchester City, ha deciso di usare una formula azzardata: far intervistare il calciatore da una star della musica che tifa e stratifa per il Manchester City. Formula azzardata, ma vincente. Continua a leggere “Bastava prendere Mario in simpatia…”