VERSO GLI EUROPEI – 1-0 all’Inghilterra. Il debutto che tutta l’Irlanda sognava

Un debutto così non se lo sarebbe immaginato nessuno. Era una squadra nerboruta e gagliarda l’Irlanda che si qualificò per la prima volta agli Europei nel 1988. Agli ordini di Jack Charlton (fratello del più noto campione del mondo inglese Bobby) la Green Army arrivò per la prima volta alla fase finale di una competizione per Nazionali, dando inizio a un ciclo vincente che l’avrebbe portata anche ai Mondiali in Italia. Per la musica irlandese diventarono i “Jack’s Heroes”: questo il titolo della canzone scritta dai gruppi folk The Dubliners e The Pogues, dove s’inneggiava a quell’undici magico, che in poco tempo conquistò il cuore della gente: «Too-ra-loo Too-ra-loo. And we’ll follow Jack’s heroes whatever they do», si cantava a Dublino nel ’90. Un fatto strano, se si pensa che da quelle parti football vuol dire England, ergo il calcio è guardato con un filo di ostilità. Ma non dopo quell’esordio del 1988, in cui agli irlandesi capitò d’incontrare proprio l’Inghilterra. Continua a leggere “VERSO GLI EUROPEI – 1-0 all’Inghilterra. Il debutto che tutta l’Irlanda sognava”