Souness e quella bandiera in mezzo al campo: follie al derby di Istanbul

ulubatlı-souness_343889

Pardew e la testata al giocatore dell’Hull: ormai basta un gesto sopra le righe per parlare di provocazione, e dare enfasi eccessiva a qualsiasi stupidaggine ci tocca vedere in panchina. E così l’allenatore del Newcastle rischia di passare da una giusta squalifica a un’esagerata diffida fino alla fine della stagione. E quel termine è sempre lì, istigazione, quasi il suo repentino movimento della testa avesse fatto insorgere chissà quali orde di tifosi. Continua a leggere “Souness e quella bandiera in mezzo al campo: follie al derby di Istanbul”

Mou: «Cos’ho detto ai ragazzi? Nulla, è stato il massaggiatore a parlare»

Schermata 2014-02-04 a 17.21.04

VIDEO – Altra perla simpatica di José Mourinho. Il Chelsea ha battuto il Manchester City e lo Special One si presenta in conferenza stampa. Un giornalista gli chiede conto di cosa ha detto ai ragazzi prima dell’inizio della partita. La risposta: «Io non ho parlato. È stato Billy il massaggiatore che ha parlato alla squadra, sono serio».  Continua a leggere “Mou: «Cos’ho detto ai ragazzi? Nulla, è stato il massaggiatore a parlare»”

«Mario, Sposati!» Cronaca semiseria di un matrimonio che non s’ha da fare

«Mario, Sposati!» Le parole di Mancini pesano come quelle di un padre, e il suo consiglio ha il sapore di quelle grandi verità che ormai solo i nonni sono capaci di riservare. «Il matrimonio potrebbe aiutarlo, perché se un giocatore non ha una vita privata buona non può giocare ad alti livelli». Mah, sarà… non mi sembra di ricordare però che George Best, quando vinse la Coppa Campioni, avesse una vita tutta casa e chiesa, men che meno Maradona, che quasi all’unanimità è sempre indicato come il miglior calciatore di sempre… ma comunque…Via, festeggiamo allegramente queste nozze.

Continua a leggere “«Mario, Sposati!» Cronaca semiseria di un matrimonio che non s’ha da fare”