«City till I die», il video della protesta dell’Hull contro il cambio di nome

file

«City till I die», il grido dei tifosi dell’Hull City si alza dalle tribune del KC Stadium, durante la sconfitta dei gialloneri per mano del Crystal Palace. Nello Yorkshire, diversi tifosi del club di casa sono in rotta con la dirigenza di Assem Allam, il proprietario (egiziano d’origine) che vuole cambiare il nome del club appena promosso in Premier League: non più Hull City, ma Hull Tigers, con quell’appellativo ben più spendibile in campo internazionale alla ricerca di appeal e sponsor stranieri.  Continua a leggere “«City till I die», il video della protesta dell’Hull contro il cambio di nome”